Loading
08Giu 2021

0

406

Videoconferenza, webinar e conference call: mai più senza

videoconferenza

Videoconferenza, webinar e conference call: #maipiùsenza

Veri esperti della videoconferenza e meeting virtuali, a questi ci hanno abituato I lunghi periodi di lockdown e smart working.

 

Il progressivo allentamento della pandemia ci sta riportando in ufficio, a visitare clienti, fornitori, a viaggi di lavoro. Come si è detto più volte “nulla sarà come prima”, anche se questa situazione potrebbe portare elementi positivi e non soltanto negatività.

Di certo le attività “in presenza” riprenderanno a pieno ritmo, ma ora sarà più facile convincere i nostri interlocutori che si può risparmiare tempo (e tanto denaro!) facendo una CALL, anziché un costoso viaggio di lavoro o un evento con tante persone presenti.

Spesso una videoconferenza e una CALL in Webcam è molto più efficace di una semplice telefonata e permette di impegnare il nostro interlocutore per il tempo necessario, cos’ come molte persone partecipano volentieri a seminari di formazione in WEBINAR, anziché affrontare traffico o spostamenti per una riunione distante da casa o dall’ufficio che dura solo qualche ora.

CUFFIE, WEBCAM, DISPLAY: DA SOLI O IN GRUPPO?

Tutti ci siamo organizzati per costruire la “postazione di lavoro” durante la pandemia negli ultimi 15 mesi.
Nulla di più scomodo che stare ore con auricolari infilzati nelle orecchie e il notebook appoggiato sulle gambe, seduti in salotto, oppure relegati in stanze improbabili per non disturbare altri componenti del nucleo familiare, tutti impegnati in DAD, videoconferenze, webinar.
C’era chi passeggiava nervosamente con lo smartphone in mano sul terrazzo di casa, alla ricerca di un segnale sempre ballerino; decisamente meglio ora poter tornare in ufficio…. Ma senza rinunciare alle videochiamate di lavoro, che sono diventate insostituibili, per produttività e facilità di gestione.

produttività

SCRIVANIA COMODA, ERGONOMICA, FUNZIONALE

La scrivania in ufficio può diventare una postazione perfetta, se oltre ad avere una sedia ergonomica ha anche un doppio Display, di cui uno con webcam integrata e siete dotati di una cuffia professionale che permette un audio perfetto per sentire e farvi ascoltare.
Doppio Display, così potrete seguire la call e se questa fosse lunga e noiosa, potete continuare a lavorare sul secondo schermo. Provateci, non rinuncerete più al doppio monitor!

SALE MEETING MULTIMEDIALI: DESIGN E IMMAGINE AZIENDALE

A volte invece la produttività aumenta se si partecipa alle riunioni o alle call in gruppo, con i colleghi interessati. Si discute, si scambiano idee e opinioni molto più velocemente che rinchiusi a casa in smartworking o isolati nella propria scrivania. Anche qui ci sono ottime opportunità per migliorare la produttività, trasformando una sala riunioni in una “meeting room” multimediale.
Serve un Display interattivo di grandi dimensioni, ad esempio SHARP BIG PAD, che facilita la connessione di ogni tipo di device dei partecipanti presenti (smartphone, notebook, PC); il pannello touch interattivo fino a 80” permette di fare disegni, annotazioni anche in più persone insieme (fino a 10 punti di contatto contemporaneo). Il lavoro di gruppo può essere salvato, condiviso, stampato appena terminata la riunione o la videoconferenza.
Anche la parte audio sono importanti, ci sono dispositivi wireless che permettono una perfetta diffusione del suono nella sala, nonché webcam per una registrazione video professionale con qualità 4k e zoom incorporati.